Mrs. KING and friends visiting ACETAIA DEL CRISTO

We want to thank you again for giving us such a wonderful tour of your vineyard when we arrived without an appointment.

It really was one of the highlights of our trip.

We so much enjoyed hearing about the process of creating this wonderful traditional balsamic and hearing the personal side of your story.

It was so interesting.

We are very excited to share your balsamic with our family for Christmas.

Thank you again for giving us such a special memory!

Gudrun and William King


collezione-filatelica-speciale-annullo-primo-giorno

Collezione Filatelica di Aceto Balsamico Tradizionale

Riconoscimento DOP Aceto Balsamico Tradizionale di Modena - Speciale Annullo 1° giorno 12° anniversario

L’Aceto Balsamico Tradizionale di Modena ha ottenuto il riconoscimento DOP il 17 aprile 2000 e, a 12 anni esatti, proprio come per l’invecchiamento minimo di un vero Tradizionale, la ricorrenza viene celebrata da Poste Italiane con l’emissione dello speciale francobollo parte della serie tematica “Made in Italy.”

Una Collezione unica, promossa da Acetaia del Cristo, da sempre paladina della Tradizione, (è ben visibile nella nostra teca storica l’ampollina D.O.P. con sigillo numero 00001)  che festeggia l’evento con questa ampollina di Aceto Balsamico Tradizionale Extra Vecchio D.O.P. parte di una preziosa serie limitata e numerata di soli 200 esemplari. Un Aceto Balsamico Tradizionale d’eccezione, proveniente da alcune delle più antiche batterie di famiglia per celebra in modo esclusivo l’annullo filatelico 1° giorno d’emissione.

Un’accoppiata unica, preziosa, irripetibile: l’originale bottiglietta Giugiaro design quale speciale annullo del relativo francobollo e il materiale filatelico dedicato.

Una collezione per gli amanti del gusto, un prodotto unico e prestigioso, racchiuso in un prezioso cofanetto in eco-pelle con tappo dosatore in vetro soffiato e pergamena arricchita dal francobollo con l’annullo primo giorno.

Collezione Filatelica- Acetaia del Cristo- Speciale annullo I° giorno solo 200 pezzi certificati e numerati (etichetta e sigillo)
Collezione Filatelica- Acetaia del Cristo- Speciale annullo I° giorno solo 200 pezzi certificati e numerati (etichetta e sigillo)

CELIACHIA - l'Aceto Balsamico è da considerare a rischio?

L'Aceto Balsamico è da considerare a rischio?

Nella preparazione degli aceti aromatizzati e dei condimenti balsamici è previsto il possibile utilizzo di sostanze complesse (additivi, aromi, coadiuvanti, coloranti), la cui composizione e conseguente eventuale idoneità al celiaco richiedono valutazioni specifiche: pertanto l’idoneità al consumo dovrà essere accertata.
Questo non vale per l’aceto balsamico tradizionale DOP di Modena, l’aceto balsamico tradizionale DOP di Reggio Emilia e l’aceto balsamico di Modena IGP.
Infatti, affinché un prodotto sia DOP o IGP, non solo le fasi di produzione, trasformazione ed elaborazione devono avvenire in un’area geografica delimitata, ma il produttore deve attenersi a rigide regole stabilite nel disciplinare di produzione; il rispetto di tali regole è garantito da uno specifico organismo di controllo.

L’AIC ha analizzato i disciplinari di produzione di queste tipologie di prodotto rilevando che né per ingredientistica né per processo produttivo sussiste il rischio di presenza o di contaminazioni accidentali da glutine.

Pertanto l’Aceto Balsamico Tradizionale DOP di Modena, l’aceto balsamico tradizionale DOP di Reggio Emilia e l’aceto balsamico di Modena IGP possono essere consumati con tranquillità dai celiaci.

Team Alimenti

http://www.celiachia.it/menu/faq.aspx?idcat=2&idfaq=79